Cos'è la medicina comportamentale?

 

La medicina comportamentale si è sviluppata in seguito al crescente interesse verso gli equilibri che regolano il rapporto uomo-animale e le problematiche ad esso correlate. La relazione tra animale e proprietario è importante quanto la salute fisica dell’animale stesso, e spesso le due cose sono molto più legate di quanto sembri.

Un nuovo animale in famiglia significa gioco e momenti piacevoli, ma comporta anche responsabilità; non bisogna credere che una cuccia e una ciotola di cibo ed acqua siano sufficienti a rendere felice un cane o un gatto: hanno bisogno di socializzare e di esplorare l'ambiente esterno. Il mancato rispetto di queste necessità può portare a problemi comportamentali, alcuni dei quali potrebbero essere prevenuti.

La compagnia di un animale è fonte di benessere fisico e psicologico, ma spesso alcune difficoltà legate al rapporto con esso possono rendere vani i vantaggi che porta la convivenza; prevenire è meglio che curare, quindi conoscere il comportamento normale del proprio animale aiuta a comprendere meglio le necessità del nostro compagno di vita e a far sì che certe problematiche non vengano manifestate.